Windows 7 e la scelta del browser

Heri dicebam che non sempre i migliori la spuntano.
Dopo anni di liti, ora pare (Wall Street Journal) che Microsoft abbia definito che il nuovo Windows 7 verrà proposto agli utenti con una schermata di scelta del browser (ballot screen), che permetterà di scegliere fra i navigatori più popolari. Questo almeno in Europa, per evitare nuove sanzioni.
Dunque, niente più Internet Explorer coatto, ma un ventaglio di opzioni.
Era ora. Peccato che nel frattempo Netscape ci abbia rimesso le penne.
Attualmente in Europa le statistiche di statcounter.com danno IE intorno al 50%, Firefox un po’ sotto il 40%, Opera al 7% (mah?!), Safari a 2,5% e Chrome verso il 2%.
Personalmente in questo periodo uso Safari su Mac e Chrome su PC.

Statistiche:
http://gs.statcounter.com/#browser-eu-daily-20080701-20090806-bar
http://www.w3counter.com/globalstats.php

Tags: , ,

One Response to “Windows 7 e la scelta del browser”

  1. 2geez Says:

    Prof, salvi le nuove generazioni dai prodotti di Redmond! Propongo un bel corso “Come switchare da Win a Mac ed essere felici per il resto della vita (informatica)”. Oppure quando parla di usabilità dica chiaramente che IE non rispetta gli standard! =)