Posts Tagged ‘free software’

Richard Stallman: fotografie a Bergamo, 21 dicembre 2010

mercoledì, dicembre 29th, 2010

e insomma Richard Stallman è arrivato e pure in orario, a dispetto di quello che si era voluto supporre leggendo nel programma che l’orario d’inizio era indicativo

era proprio lui, direi, ha parlato di quello che ci si poteva aspettare, nei termini radicali che ci si poteva aspettare, in un inglese lento e comprensibile che mai mi sarei aspettato; spiritosamente polemico, senza trascendere; solo un po’ scorbutico in qualche risposta al pubblico, chissà, magari ne aveva ben donde, non riuscivo a sentire le domande

c’era tanta gente – quanta? più di cento persone a occhio; nota personale, stavolta ero abbastanza mimetizzato, non come quando sono andato a un convegno di applisti ed ero l’unico in giacca e cravatta, gli altri tutti in jeans e girocollo nero stevejobsiano (io là a parlare di Podcast Generator, ossia di free software, gli altri tutti gadgettizzati Apple, quando si dice l’abito…)

certo, Stallman era scalzo…

metto qui qualche foto (fatte da me, di pubblico dominio – public domain pictures): lui che parla con Andrea Magiatordi, che si è aggiudicato a nome del BGLUG lo GNU di peluche messo all’asta; sempre lui che firma lo GNU; e che autografa anche un PC portatile

Richard Stallman e Andrea Mangiatordi a Bergamo, dicembre 2010

Richard Stallman e Andrea Mangiatordi a Bergamo, dicembre 2010

Richard Stallman a Bergamo, mentre autografa uno GNU di peluche

Richard Stallman mentre autografa uno GNU di peluche

Richard Stallman a Bergamo, mentre autografa il PC portatile di un fan

Richard Stallman mentre autografa il PC portatile di un fan

post sciptum: non c’è qualche anima pia che vuole riscrivere la voce su Stallman nella Wikipedia italiana? (“Alla fine del suo primo anno nel programma di laurea, Stallman si procurò una ferita al ginocchio che pose fine alla sua più grande gioia: la partecipazione ai balli folk internazionali. La disperazione che ne derivò culminò in un ritiro dalla vita sociale, ma trovò conforto in un’intensa concentrazione nel campo in cui i suoi risultati lo rendevano fiero: la programmazione.”)

Richard Stallman a Bergamo il 21 dicembre 2010

lunedì, dicembre 20th, 2010

Richard Stallman a Bergamo, dal blog ultimovenuto di Marco Lazzari