Istituzioni di tecnologia didattica

Pubblicato il

Marco Lazzari, Istituzioni di tecnologia didattica, Studium, Roma, 2017, ISBN 978-88-382-4577-0 Per riassumere in una battuta l’argomento di questo libro, si può dire che riflette sull’uso degli strumenti digitali al servizio dell’agire didattico. Negli ultimi anni le scuole sono state coì invase dai dispositivi informatici, in maniera a volte indipendente dalla riflessione pedagogica sull’impatto della … Continua a leggere Istituzioni di tecnologia didattica

Devo ammettere

Pubblicato il

Chi fu il primo che usò l’orrendo “devo ammettere che X” per dire “X”?! Perché dire “però devo ammettere che mi sarebbe piaciuto” e non “però mi sarebbe piaciuto”? Un “devo ammettere che mi sarebbe piaciuto” va bene conversando con le amiche, per dire “guarda, se proprio proprio insisti, allora sì, lo ammetto, mi sarebbe … Continua a leggere Devo ammettere

La scuola che va a rotoli

Pubblicato il

Appena visto in un’ala nuova di una scuola di antica tradizione. Ormai è così noto che nelle scuole italiane non ci sono i soldi per comperare la carta igienica, che chi progetta nuovi ambienti scolastici non prevede neppure il porta-rotolo.

Sono Infolet, figlio di DOS

Pubblicato il

E così dopo quattordici anni abbiamo fatto l’utimo appello di informatiche varie nel laboratorio di Caniana: da gennaio dovremmo spostarci nel nuovo laboratorio di Pignolo. Quattordici anni, quanti esami? Decine di migliaia, tutti gli studenti di Lingue, Lettere, Scienze della comunicazione, Scienze dell’educazione e Psicologia sono passati di lì. Ne abbiamo viste di cotte e … Continua a leggere Sono Infolet, figlio di DOS

Sei in tesi se

Pubblicato il

Sei in tesi se… … pensi “più”, ma scrivi “maggiormente” … pensi “poi”, ma scrivi “successivamente” … pensi “usa”, ma scrivi “utilizza” … pensi “che”, ma scrivi “la quale” … pensi “è importante”, ma scrivi “acquisisce importanza” … pensi “questo processo”, ma scrivi “tale processo” (a morte quel tale!) … pensi “questo processo”, ma scrivi … Continua a leggere Sei in tesi se